Parte legale


Condizioni generali di utilizzo di JetApp GmbH per l’utilizzo della piattaforma di prenotazione di voli: www.jetapp.com

1. Ambito di applicazione

1.1. Le presenti condizioni generali di utilizzo (di seguito: “condizioni di utilizzo”) si applicano ai contratti relativi all’utilizzo della nostra piattaforma di prenotazione di voli www.jetapp.com (di seguito “piattaforma di prenotazione JetApp”) tra

JetApp GmbH
Marktplatz 5
70173 Stoccarda

Telefono: +49 711 650002
N. fax: + 49 711 6201948
E-mail: booking@jetapp.com

Amministratore: Philipp Schlüren

Tribunale commerciale:
Tribunale di Stoccarda HRB 760820
(di seguito “JetApp”)

e l’utente della piattaforma di prenotazione JetApp (di seguito “cliente”). Le condizioni di utilizzo si applicano indipendentemente dal fatto che il cliente sia un consumatore, un’azienda o un commerciante. Un consumatore è una persona fisica che utilizzi la piattaforma di prenotazione JetApp o effettui una prenotazione sulla piattaforma di prenotazione JetApp per una finalità non principalmente riconducibile alla propria attività commerciale o alla propria attività lavorativa autonoma.

1.2. Determinante ai fini dell’utilizzo della piattaforma di prenotazione JetApp è la versione delle condizioni di utilizzo in vigore al momento della registrazione.

1.3. JetApp non accetterà eventuali condizioni commerciali generali del cliente diverse dalle presenti. Ciò si applica anche nei casi in cui JetApp non ne rifiuti espressamente l’inclusione.

2. Registrazione per l’utilizzo della piattaforma di prenotazione JetApp

2.1. Per poter prenotare voli sulla piattaforma di prenotazione JetApp, il cliente deve effettuare la registrazione. A tal fine è necessario dapprima inserire i dati richiesti nel modulo di registrazione. Non è previsto alcun diritto alla registrazione, JetApp può infatti decidere di rifiutare le domande di registrazione senza l’obbligo di fornire alcuna motivazione.

2.2. L’iscrizione è consentita soltanto a condizione che il cliente sia maggiorenne e dotato di capacità di agire senza alcuna limitazione. Non è consentita l’iscrizione a persone minorenni. Nel caso di persone giuridiche l’iscrizione deve essere effettuata da una persona fisica capace di agire senza alcuna limitazione e autorizzata alla rappresentanza.

2.3. Una volta inseriti dal cliente i dati richiesti per la registrazione, JetApp provvederà a verificarne la completezza e la plausibilità. Qualora JetApp valuti che i dati inseriti siano corretti e che non sussistano, dal suo punto di vista, ulteriori dubbi, JetApp provvederà ad attivare l’accesso richiesto e il cliente sarà reindirizzato al proprio account cliente. Le informazioni sul salvataggio, l’elaborazione e l’utilizzo dei dati personali del cliente sono disponibili nella dichiarazione di protezione dei dati di JetApp, alla quale è possibile accedere utilizzando il link “Protezione dei dati” presente al fondo di ogni pagina della piattaforma di prenotazione JetApp.

2.4. Durante la procedura di registrazione viene richiesto al cliente di inserire il proprio indirizzo e-mail e di indicare una password. Con questi dati di accesso il cliente potrà effettuare il login sulla piattaforma di prenotazione JetApp una volta attivato il suo accesso.

2.5. La password deve essere mantenuta segreta dal cliente e non deve essere resa accessibile a persone terze non autorizzate.

2.6. È inoltre responsabilità del cliente assicurarsi che il proprio accesso alla piattaforma di prenotazione JetApp e le prestazioni messe a disposizione sulla piattaforma di prenotazione JetApp vengano utilizzate esclusivamente dal cliente stesso o da una persona da lui autorizzata. In caso di timore che persone terze non autorizzate siano venute o possano in futuro venire a conoscenza dei dati di accesso del cliente, quest’ultimo dovrà provvedere a darne immediata comunicazione a JetApp.

2.7. È fatto obbligo al cliente di mantenere aggiornati i propri dati (inclusi i propri dati di contatto). Qualora si dovesse porre in essere una variazione dei dati inseriti durante il periodo di utilizzo contrattuale della piattaforma di prenotazione JetApp, il cliente dovrà provvedere a modificare immediatamente tali dati sulla piattaforma di prenotazione JetApp utilizzando il proprio account cliente. Qualora ciò non dovesse essere possibile, è fatto obbligo al cliente di comunicare immediatamente a JetApp i dati oggetto di variazione via e-mail o via fax.

3. Entità dell’utilizzo consentito della piattaforma di prenotazione JetApp

3.1. L’autorizzazione all’utilizzo del cliente è limitata all’accesso alla piattaforma di prenotazione JetApp, nonché all’utilizzo delle prestazioni rispettivamente disponibili sulla piattaforma di prenotazione JetApp nel quadro di quanto disposto dalle presenti condizioni di utilizzo.

3.2. Il cliente stesso è responsabile di garantire i prerequisiti tecnici necessari per l’utilizzo in osservanza delle disposizioni contrattuali della piattaforma di prenotazione JetApp per quanto concerne l’ambito di responsabilità del cliente stesso. JetApp non è tenuta a fornire qualsivoglia consulenza in questo ambito.

3.3. Fatto salvo il caso in cui le presenti condizioni di utilizzo o la piattaforma di prenotazione JetApp permettano un utilizzo ulteriore, o fatto salvo il caso in cui questo utilizzo ulteriore sia consentito da una corrispondente funzionalità presente sulla piattaforma di prenotazione JetApp (ad es. pulsante di download),

  • il cliente potrà richiamare o visualizzare esclusivamente online i contenuti messi a disposizione sulla piattaforma di prenotazione JetApp, ed esclusivamente ai fini dell’utilizzo delle prestazioni offerte sulla piattaforma di prenotazione JetApp. Tale diritto di utilizzo è limitato alla durata dell’autorizzazione all’utilizzo della piattaforma di prenotazione JetApp come definita dalle disposizioni contrattuali;

  • è vietato al cliente elaborare, modificare, tradurre, esibire o mostrare, pubblicare, esporre, riprodurre o diffondere, del tutto o in parte, i contenuti disponibili sulla piattaforma di prenotazione JetApp. È altresì vietato rimuovere o modificare notifiche di copyright, loghi e contrassegni simili o notifiche di protezione.

3.4. Il cliente è autorizzato a scaricare e a stampare contenuti (“download”) esclusivamente nei casi in cui la piattaforma di prenotazione JetApp metta a disposizione la possibilità di download o di stampa come funzionalità (ad es. mediante un pulsante di download).

3.5. In relazione ai contenuti scaricati o stampati nel rispetto delle presenti disposizioni, al cliente è riconosciuto un diritto di utilizzo non esclusivo e illimitato nel tempo per l’impiego nell’ambito di finalità proprie e non commerciali.

3.6. I diritti cogenti del cliente previsti dalla legislazione (a inclusione della riproduzione per utilizzo privato o comunque proprio a norma dell’art. 53 della legge tedesca sul diritto d’autore) non vengono in alcun modo influenzati.

3.7. Sono vietate tutte le attività sulla piattaforma di prenotazione JetApp, e in relazione con la stessa, che ledano i diritti di terzi e che siano in contrasto con il diritto applicabile o con i principi di tutela dei minori.

3.8. Sono inoltre vietate, indipendentemente da un'eventuale infrazione delle disposizioni di legge, le seguenti attività:

  • la diffusione di virus, trojan e altri file dannosi;

  • la diffusione e/o la pubblicazione di contenuti disponibili sulla piattaforma di prenotazione JetApp, fatto salvo il caso in cui ciò non sia espressamente consentito dal rispettivo autore o sia espressamente messo a disposizione come funzionalità sulla piattaforma di prenotazione JetApp;

  • ogni utilizzo che sia potenzialmente in grado di pregiudicare il corretto funzionamento della piattaforma di prenotazione JetApp, in particolare ogni utilizzo che sovraccarichi in modo eccessivo i sistemi di JetApp.

4. Protezione dei contenuti della piattaforma di prenotazione JetApp

I contenuti disponibili sulla piattaforma di prenotazione JetApp sono per la maggior parte protetti da diritto d’autore o da altri diritti connessi e sono di proprietà, rispettivamente, di JetApp o di altri soggetti terzi, i quali hanno messo a disposizione i relativi contenuti. La raccolta dei contenuti in quanto tali può essere protetta come banca dati o come struttura di banca dati ai sensi degli artt. 4 par. 2, 87a par. 1 della legge tedesca sul diritto d’autore. Al cliente è consentito utilizzare tali contenuti esclusivamente come disposto dalle presenti condizioni di utilizzo e nell’ambito del quadro indicato sulla piattaforma di prenotazione JetApp.

5. Costi di utilizzo e prenotazione di voli

Il solo utilizzo della piattaforma di prenotazione JetApp è gratuito. Qualora il cliente effettui prenotazioni di voli mediante la piattaforma di prenotazione JetApp, si applicheranno a tal fine e in relazione ai costi derivanti, le disposizioni riportate nelle condizioni generali di trasporto di JetApp, visualizzabili, tra l’altro, utilizzando il link “CGT” presente al fondo di ogni pagina della piattaforma di prenotazione JetApp.

6. Durata di validità / disdetta

Il contratto per l’utilizzo della piattaforma di prenotazione JetApp ha durata indeterminata e può essere disdetto in qualunque momento da entrambe le parti senza la necessità di osservare alcun termine di disdetta. Qualora il contratto per l’utilizzo della piattaforma di prenotazione JetApp venga disdetto in un momento in cui il cliente abbia già presentato un’offerta vincolante per la stipula di un contratto di trasporto aereo, o in cui abbia già stipulato un simile contratto, le condizioni per l’utilizzo della piattaforma di prenotazione JetApp continueranno a trovare applicazione fino al termine del contratto di trasporto aereo.

7. Responsabilità di JetApp

7.1. JetApp è responsabile, a qualsiasi titolo, del risarcimento danni e del risarcimento delle spese inutilmente sostenute, esclusivamente sulla base di quanto disposto al presente paragrafo 7.1 come segue:

7.1.1. Sarà pienamente responsabile in caso di dolo e di grave negligenza degli organi, dei rappresentanti legali, degli impiegati o di altro personale ausiliario di JetApp nonché in caso di eventi tali da compromettere vita, integrità fisica o salute, e ancora ai sensi delle disposizioni di cui alla legge sulla responsabilità per danno da prodotti.

7.1.2. In caso di negligenza semplice la responsabilità di JetApp si limita ai danni che si possono verificare in condizioni di normale operatività e ai casi di mancata ottemperanza agli obblighi essenziali ai fini del contratto (obblighi cardinali), la cui osservanza permette la regolare esecuzione del contratto e sulla cui osservanza la rispettiva altra parte può fare affidamento in condizioni operative normali.

7.1.3. Qualora il cliente stipuli contratti di trasporto aereo mediante la piattaforma di prenotazione JetApp si applica, per tali contratti, la responsabilità come definita nelle condizioni di trasporto.

8. Diritto applicabile

Si applica il diritto della Repubblica Federale di Germania con l’esclusione della Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale. Nel caso in cui il cliente sia un consumatore, abbia effettuato la propria registrazione come consumatore (vedere paragrafo 1.1) e risulti residente in un altro Stato al momento della registrazione stessa, l’applicazione delle disposizioni cogenti della legislazione del rispettivo Stato non vengono influenzate in alcun modo dalla scelta del diritto applicabile di cui alla frase 1.

9. Foro competente

Nel caso in cui il cliente sia un’entità commerciale e abbia, al momento della registrazione, la propria sede in Germania, sarà competente esclusivamente il tribunale di Stoccarda, avente giurisdizione sulla sede di JetApp. In tutti gli altri casi si applicano, in relazione alla competenza locale e internazionale, le disposizioni di legge applicabili in materia.

10. Risoluzione delle controversie con il consumatore

10.1. La Commissione Europea ha predisposto una piattaforma per la risoluzione delle controversie online (ODR) disponibile all’indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr.

10.2. Ci è fatto obbligo, a norma di legge, di comunicarvi il nostro indirizzo e-mail. L’indirizzo è il seguente: booking@jetapp.com.

10.3. Ai fini delle presenti condizioni di utilizzo, JetApp non prenderà parte a procedure di risoluzione delle controversie di un organo di conciliazione per i consumatori ai sensi della legge sulla risoluzione delle controversie con il consumatore, e non le è fatto alcun obbligo in tal senso. In relazione a un’eventuale procedura di risoluzione delle controversie con il consumatore in caso di stipula di un contratto di trasporto aereo, si applicano le condizioni generali di trasporto di JetApp.

Condizioni generali di trasporto di JetApp GmbH per la prenotazione di voli mediante la piattaforma di prenotazione voli www.jetapp.com

1. Ambito di applicazione

1.1. Le presenti condizioni generali di trasporto (di seguito: CGT) si applicano a tutti i contratti di trasporto aereo stipulati mediante la piattaforma di prenotazione JetApp tra

JetApp GmbH
Marktplatz 5
70173 Stoccarda

Telefono: +49 (0) 711 650002
N. fax: +49 (0) 711 6201948
E-mail: booking@jetapp.com

Amministratore: Philipp Schlüren
Tribunale commerciale: Tribunale di Stoccarda HRB 760820

(di seguito “JetApp”)

e il cliente. Le CGT si applicano indipendentemente dal fatto che il cliente sia un consumatore, un’azienda o un commerciante. Un consumatore è una persona fisica che effettui la prenotazione mediante la piattaforma di prenotazione JetApp per una finalità non principalmente riconducibile alla propria attività commerciale o alla propria attività lavorativa indipendente.

1.2. Determinante ai fini del contratto di trasporto è la versione delle CGT rispettivamente in vigore al momento dell’invio della prenotazione.

1.3. JetApp non accetterà eventuali condizioni commerciali generali del cliente diverse dalle presenti. Ciò si applica anche nei casi in cui JetApp non ne rifiuti espressamente l’inclusione.

2. Prenotazione ed entrata in vigore del contratto per il trasporto aereo

2.1. Tramite la piattaforma di prenotazione JetApp il cliente ha la possibilità di prenotare prestazioni di trasporto aereo personalizzate in base alle proprie esigenze. Per poter effettuare una prenotazione, il cliente deve registrarsi sulla piattaforma JetApp. A tal fine si applicano le condizioni generali di utilizzo di JetApp per l’utilizzo della piattaforma di prenotazione JetApp (di seguito “condizioni di utilizzo) visualizzabili, tra l’altro, utilizzando il rispettivo link presente al fondo di ogni pagina della piattaforma di prenotazione JetApp. JetApp mette a disposizione, sulla propria piattaforma di prenotazione, due diverse varianti per la prenotazione, la prenotazione classica e la prenotazione immediata. I singoli passi per effettuare la prenotazione e per la stipula del contratto per la rispettiva variante sono descritti di seguito:

2.1.1. Prenotazione classica

a) Per prenotare un volo in modalità prenotazione classica, il cliente deve inserire e inviare, utilizzando l’apposita interfaccia disponibile sulla piattaforma di prenotazione JetApp, i dati di viaggio desiderati, il luogo di decollo e di arrivo e il numero di persone oggetto del trasporto. Qualora per i dati inseriti dal cliente sia disponibile sia la modalità prenotazione classica che la modalità prenotazione immediata, il cliente avrà la possibilità di scegliere la variante desiderata facendo clic sul rispettivo pulsante. Qualora invece la prenotazione immediata non fosse disponibile per i dati inseriti dal cliente, i dati stessi verranno direttamente elaborati per una prenotazione classica. L’inserimento dei dati e il loro invio nella variante di prenotazione classica non rappresentano ancora un’offerta vincolante da parte del cliente, bensì soltanto una richiesta non vincolante a ricevere proposte di volo.

b) JetApp provvederà a ricercare le proposte di volo adatte sulla base dei dati di viaggio inseriti. Tali proposte possono essere visualizzate nell’account cliente sulla piattaforma di prenotazione JetApp. Le proposte sono, per il momento, a puro scopo informativo per il cliente. Entro circa 2 ore, JetApp provvederà all’invio di un’e-mail all’indirizzo e-mail indicato nell’account cliente, contenente un riassunto di tutte le proposte di volo adatte trovate sulla base dei dati di viaggio inseriti con i rispettivi prezzi (a tal proposito vedere anche il paragrafo 4). A ogni singola proposta di volo è abbinato un link. Questa e-mail non rappresenta in alcun modo un’offerta vincolante da parte di JetApp per la stipula di un contratto per il trasporto aereo, bensì un invito al cliente a inviare un’offerta per la stipula di un simile contratto.

c) A questo punto il cliente può cercare un volo adeguato facendo clic sul rispettivo link. In questo modo il cliente giunge sulla piattaforma di prenotazione JetApp, dove gli verranno mostrate ancora una volta le possibilità di scelta. Facendo ancora una volta clic sul pulsante “Seleziona volo” per il volo selezionato, il cliente verrà reindirizzato al carrello sulla piattaforma di prenotazione JetApp, nel quale verrà inserito il volo su cui il cliente ha fatto clic. Una volta al carrello, il cliente può procedere nella prenotazione facendo clic sul pulsante “Alla cassa”.

d) La prenotazione avviene in tre passi:

1. passo: Inserimento dell’indirizzo
2. passo: Selezione delle modalità di pagamento
3. passo: Prenotazione facendo clic sul pulsante “prenotazione vincolante”.

e) Eventuali errori di immissione possono essere corretti utilizzando gli strumenti di correzione offerti dall’interfaccia di inserimento.

f) Qualora il cliente desideri finalizzare la prenotazione, dovrà fare clic sul pulsante “Alla cassa” e seguire nell’interfaccia di inserimento i passi 1, 2 e 3 come precedentemente descritti. In tutti i passi sarà possibile correggere gli eventuali errori presenti nei campi di immissione. Prima che il cliente confermi la prenotazione, gli verrà mostrato ancora una volta il volo con le indicazioni relative al luogo/ai luoghi di decollo e di destinazione, il numero di passeggeri desiderato e i prezzi, come descritto al paragrafo 4. (Qualora il cliente dovesse individuare, in questa fase, la presenza di errori, potrà correggerli facendo clic sul pulsante “Indietro” fino a giungere all’interfaccia con il campo di immissione contenente l’errore. Sarà quindi possibile correggere l’errore per poi procedere con la prenotazione come precedentemente descritto.)

g) Con l’invio della prenotazione facendo clic sul pulsante “prenotazione vincolante”, entra in vigore un contratto tra il cliente e JetApp avente in oggetto il volo richiesto.

h) Il cliente potrà quindi, in base alla modalità di pagamento selezionata, procedere al pagamento seguendo i passaggi indicati nella pagina.

i) JetApp provvederà a confermare immediatamente via e-mail, una volta completata la procedura di pagamento da parte del cliente, la ricezione della prenotazione inviata mediante la piattaforma di prenotazione JetApp. In tale e-mail sarà presente un’accettazione vincolante dell’offerta del cliente.

j) Qualora il volo non dovesse più risultare disponibile nel tempo intercorso tra la prenotazione del cliente e la conferma della compagnia aerea esecutrice, JetApp avrà titolo a fornire al cliente un servizio sostitutivo di pari valore. Per servizio sostitutivo di pari valore si intende un aereo della medesima categoria.

2.1.2. Prenotazione immediata

a) Qualora per i dati di viaggio richiesti dal cliente sia disponibile anche la prenotazione immediata, e il cliente la selezioni facendo clic sul rispettivo pulsante, JetApp offre al cliente tre categorie di volo: Argento, oro e platino. In questo contesto si tratta di offerte vincolanti da parte di JetApp. Facendo clic su una di queste categorie, la categoria di trasporto aereo selezionata dal cliente viene aggiunta al carrello.

b) La prenotazione avviene successivamente come descritto nel paragrafo 2.1.1 d) – f). Qualora il cliente non abbia effettuato il login o non si sia ancora registrato, prima dell’immissione dell’indirizzo sarà necessario ancora un passaggio nel quale il cliente, se già registrato, dovrà eseguire l’accesso o, se non ancora registrato, dovrà effettuare la registrazione come disposto dalle condizioni di utilizzo (vedere a tal proposito il paragrafo 2.1 di cui sopra).

c) Diversamente dalla prenotazione classica, durante la prenotazione immediata il clic sul pulsante “prenotazione vincolante” rappresenta anche l’accettazione dell’offerta vincolante di JetApp. Con l’invio della prenotazione, pertanto, entra in vigore con il cliente il contratto relativo al trasporto aereo per i dati di viaggio inseriti e per la categoria di volo selezionata dal cliente.

d) Dopo l’invio della prenotazione il cliente verrà reindirizzato alla pagina relativa alla modalità di pagamento da lui selezionata, dove potrà perfezionare il pagamento.

e) JetApp provvederà a confermare immediatamente via e-mail al cliente la ricezione della prenotazione.

2.2. Il contratto di trasporto aereo entra in vigore per il numero di passeggeri richiesto dal cliente. Qualora il volo offra un numero superiore di posti destinati al trasporto di persone e qualora il cliente, successivamente alla stipula del contratto, desideri portare con sé un numero superiore di passeggeri rispetto a quello originariamente indicato, tale fattispecie dovrà essere oggetto di un accordo separato. Il cliente dovrà comunicare tale desiderio a JetApp il prima possibile prima del decollo. JetApp comunicherà quindi via e-mail al cliente la possibilità o l’impossibilità a trasportare i passeggeri aggiuntivi e l’eventuale sovrapprezzo da corrispondere per tale prestazione. Tale e-mail costituisce un’offerta da parte di JetApp in merito alla stipula del contratto per il trasporto dei passeggeri aggiuntivi. Il cliente può accettare detta offerta mediante rispettiva risposta via e-mail a JetApp. In questo caso entrerà in vigore il contratto per il trasporto aereo dei passeggeri aggiuntivi.

3. Salvataggio del testo contrattuale e lingua del contratto

3.1. JetApp non provvede al salvataggio del testo contrattuale. JetApp invia al cliente su un supporto durevole, entro un termine commisurato successivamente alla stipula del contratto, una conferma in merito al contratto stesso riportante il suo contenuto. Il cliente ha inoltre la possibilità di visualizzare le CGT sul sito www.jetapp.com.

3.2. Per la stipula del contratto sono disponibili le seguenti lingue:
a) Tedesco
b) Inglese
c) Francese
d) Italiano
e) Spagnolo

4. Prezzi

4.1. JetApp indica sulla piattaforma di prenotazione JetApp i prezzi finali per il trasporto aereo. I prezzi finali comprendono il prezzo del volo, eventuali voli di trasferimento oltre a tutte le tasse e imposte applicabili, i supplementi e i compensi inevitabili e prevedibili al momento dell’invio della prenotazione, nonché un servizio di catering per il relativo pasto in base all’orario, bevande alcoliche e analcoliche e l’IVA applicabile a norma di legge.

4.2. Non sono compresi nei prezzi finali descritti al paragrafo 4.1 i costi per il trattamento antighiaccio, vale a dire per i casi in cui l’aereo necessiti un trattamento di disgelo prima della partenza. Tali costi, se applicabili, dovranno essere pagati separatamente dal cliente. Rientrano nei costi del trattamento antighiaccio anche i costi del trattamento antighiaccio relativi ai voli di trasferimento. I voli di trasferimento sono i voli necessari per portare il rispettivo aereo nel luogo prenotato per il decollo, nonché i ritardi nei voli o gli atterraggi in aeroporti diversi da quello previsto per ragioni di sicurezza o legate alle condizioni meteorologiche. Parimenti non sono compresi eventuali premi assicurativi legati al rischio associato alle aree critiche.

4.3. I prezzi di trasporto vengono calcolati in base ai termini di trasporto concordati tra le parti e in relazione al percorso di viaggio contenuto nell’offerta. Qualora il cliente dovesse modificare i dati di volo concordati, ad es. la data del trasporto, questo può incidere sul prezzo di trasporto.

4.4. I servizi di trasporto a terra tra gli aeroporti e tra gli aeroporti e gli altri terminali non sono compresi nel prezzo di trasporto.

4.5. JetApp si riserva il diritto di modificare il prezzo di trasporto in seguito alla stipula del contratto di trasporto in caso di variazioni del prezzo del carburante, variazione o introduzione di nuove imposte, tasse, contributi, contributi straordinari o altri contributi specifici per il trasporto aereo per determinate prestazioni, compensi specifici per il trasporto aereo, effettivamente sopraggiunti in seguito e non prevedibili al momento della stipula del contratto, qualora tra la stipula del contratto e il termine previsto per il trasporto intercorra un tempo superiore a quattro mesi. Nel caso di una simile variazione il cliente ne verrà immediatamente informato.

5. Condizioni di pagamento

5.1. Il cliente ha la possibilità di pagare il trasporto aereo via PayPal, pagamento anticipato (bonifico), bonifico SOFORT o carte di credito MasterCard, Visa e Amex.

5.2. Il trasporto aereo prenotato deve essere pagato dopo la stipula del contratto.

6. Vettore aereo contrattuale ed esecutore

JetApp non effettua il trasporto aereo in modo indipendente, bensì utilizzando di volta in volta una compagnia aerea che meglio si adatti alle specifiche esigenze (di seguito “vettore aereo esecutore”). JetApp opera pertanto, nei confronti del cliente, in qualità di vettore aereo contrattuale, indicato anche come compagnia aerea contrattuale.

7. Disposizioni relative al trasporto aereo

7.1. Il cliente provvederà a comunicare il prima possibile, dopo la stipula del contratto e comunque entro e non oltre 48 ore dalla partenza del volo, o anche con un anticipo maggiore su richiesta di JetApp, cognome, nome, data di nascita e dati della carta d’identità degli ospiti del proprio volo. Al cliente è fatto obbligo di presentare eventuali ulteriori dati, nella misura in cui ciò sia previsto da disposizioni di legge o disposizioni ufficiali in vigore nei luoghi di decollo, di sorvolo e di arrivo. Eventuali modifiche dei nomi e degli altri dati dei passeggeri ospiti del volo sono di norma possibili con breve preavviso, tuttavia potrebbero essere rese difficoltose da disposizioni specifiche dei paesi sorvolati o di arrivo.

7.2. Il cliente è responsabile in via esclusiva di assicurarsi che i passeggeri ospiti del proprio volo si presentino in aeroporto con sufficiente anticipo rispetto all’orario indicato e dispongano di tutti i documenti necessari (documento d’identità, passaporto, certificato di vaccinazione, visto, ecc.) Qualora i passeggeri si presentino all’aeroporto oltre l’orario indicato, JetApp si attiverà, per quanto possibile, perché il trasporto aereo venga comunque effettuato. Eventuali spese e costi aggiuntivi risultanti per JetApp saranno tuttavia a carico del cliente.

7.3. Qualora venga superato il tempo in cui l’aereo è a disposizione del cliente, come concordato, in conseguenza di ritardi dei passeggeri, dei bagagli o delle spedizioni, di mancanza di documenti di viaggio o di simili documenti necessari per il trasporto, o qualora tali ritardi siano causati da altre azioni o omissioni del cliente, dei suoi impiegati, dei suoi incaricati o dei passeggeri, il cliente sarà tenuto a rimborsare a JetApp i costi di controstallia in base a quanto stabilito dai regolamenti sulle tasse del rispettivo aeroporto, nonché le spese per il tempo aggiuntivo sia a terra che in volo. È inoltre fatto obbligo al cliente di rimborsare a JetApp tutti gli ulteriori costi documentati in conseguenza di ritardo o mancata esecuzione del volo.

7.4. JetApp o il vettore aereo esecutore potranno rifiutare il trasporto o il trasferimento dei passeggeri qualora

  • ciò si renda necessario per ragioni di sicurezza,
  • il trasporto o il trasferimento comporti un’infrazione degli obblighi di legge o delle disposizioni ufficiali del luogo di decollo o di arrivo, o ancora di uno Stato sorvolato, oppure
  • il comportamento del passeggero, oppure le sue condizioni fisiche o mentali si configurino come tali da costituire un pericolo per sé stesso, per gli altri passeggeri o per i membri dell’equipaggio,
  • il cliente non abbia corrisposto il prezzo del volo, incluse le tasse, le imposte o i supplementi; oppure
  • il passeggero non dovesse essere in possesso di documenti di viaggio o di imbarco in corso di validità, oppure
  • il passeggero non rispetti le disposizioni di sicurezza a bordo.

7.5. JetApp o il vettore aereo esecutore possono rifiutare il trasporto o il trasferimento di un bagaglio qualora quest’ultimo

  • contenga oggetti di cui ai regolamenti ICAO e IATA sulle merci pericolose, in grado di mettere in pericolo l’aereo oppure le persone o gli oggetti a bordo dello stesso, quali ad es. sostanze esplosive, gas compressi, sostanze ossidanti, radioattive o magnetizzanti, sostanze facilmente infiammabili, sostanze velenose o aggressive; oppure
  • contenga oggetti il cui trasporto sia vietato dalle disposizioni vigenti negli Stati del luogo di decollo o di arrivo o ancora in uno Stato sorvolato; oppure
  • contenga oggetti che per le proprie caratteristiche, ad es. la loro fragilità o la loro delicatezza, risultino non adeguati al trasporto; eventuali ulteriori informazioni in relazione ai singoli casi concreti possono essere richieste a JetApp.

7.6. È necessaria l’autorizzazione preventiva di JetApp per portare con sé i seguenti oggetti:

  • batterie o accumulatori al litio singoli (come ad es. quelle comunemente utilizzate nei computer portatili, telefoni cellulari, orologi, macchine fotografiche),
  • qualsivoglia tipologia di armi, ad es. armi da fuoco, da taglio o da punta e nebulizzatori che possano essere utilizzati per scopi di attacco o di difesa, munizioni e sostanze potenzialmente esplosive, oggetti che, per il proprio aspetto o contrassegno specifico ricordino armi, munizioni o sostanze esplosive.

7.7. Su richiesta JetApp metterà a disposizione dei clienti in qualunque momento le disposizioni ICAO e IATA sulle merci pericolose, che sono tuttavia disponibili per la consultazione anche sui siti web di ICAO e IATA. Inoltre il sito web dell’ufficio federale tedesco per l’aviazione fornisce informazioni sulle merci pericolose non trasportabili all’interno dei bagagli.

8. Termine del contratto per il trasporto aereo

8.1. Fatto salvo quanto diversamente disposto nei paragrafi 8.2 e 8.4 si applicano, per quanto concerne la disdetta e il recesso dal contratto di trasporto aereo, le disposizioni di legge in materia.

8.2. Il cliente ha facoltà di disdire il contratto per il trasporto aereo in qualunque momento precedente al decollo concordato. In questo caso, JetApp avrà il diritto di richiedere il pagamento del compenso concordato; in tal caso JetApp dovrà tenere in considerazione le spese risparmiate da JetApp stessa in conseguenza della disdetta del contratto per il trasporto aereo e il guadagno eventualmente ottenuto, o il cui ottenimento sia stato intenzionalmente omesso, in conseguenza di un utilizzo diverso della prestazione prevista dal contratto per il trasporto aereo. Le parti concordano, in questo quadro, il pagamento di un importo forfettario in funzione del momento in cui viene effettuata la disdetta determinato come segue:

Disdetta fino a 120 ore prima del decollo

10% del prezzo del volo oltre alle imposte e le tasse già applicate

Disdetta in un periodo compreso tra 120 e 72 ore prima del decollo:

25% del prezzo del volo oltre alle imposte e le tasse già applicate

Disdetta in un periodo compreso tra 72 e 48 ore prima del decollo

50% del prezzo del volo oltre alle imposte e le tasse già applicate

Disdetta in un periodo compreso tra 48 e 24 ore prima del decollo

75% del prezzo del volo oltre alle imposte e le tasse già applicate

Disdetta a meno di 24 ore dal decollo

100% del prezzo del volo oltre alle imposte e le tasse già applicate


In ogni caso verranno rimborsate le imposte e le tasse che non saranno applicate in conseguenza della disdetta. È consentito, tuttavia, a JetApp di documentare i casi singoli in cui sia opportuno detrarre un importo inferiore dal prezzo del volo, mentre è consentito al cliente di documentare i singoli casi in cui sia opportuno detrarre un importo superiore al prezzo del volo o quelli in cui non spetti a JetApp alcun compenso.

8.3. Quanto disposto al paragrafo 8.2 non incide in alcun modo sul diritto di entrambe le parti alla disdetta per giusta causa.

8.4. Il requisito minimo per le disdette e i recessi è la loro presentazione in forma scritta.

9. Responsabilità di JetApp

9.1. JetApp è responsabile del trasporto aereo dei passeggeri e dei rispettivi bagagli come stabilito dalla Convenzione di Montreal del 28 marzo 1999, adottata da JetApp e recepita dalla Comunità europea mediante il regolamento (CE) n. 889/2002 a modifica del regolamento (CE) n. 2027/97 e mediante relative disposizioni di legge a livello nazionale degli Stati membri. Ulteriori informazioni in merito a questa responsabilità sono disponibili nell’allegato alle CGT “Informazione”.

9.2. Nella misura in cui JetApp non sia responsabile ai sensi della Convenzione di Montreal del 28 marzo 1999 o a norma della legislazione nazionale degli Stati membri in recepimento della stessa, JetApp stessa sarà responsabile, a qualsiasi titolo, del risarcimento danni e del risarcimento delle spese inutilmente sostenute, esclusivamente per come definite da quanto disposto al paragrafo 9.2 di cui al presente documento, come segue:

9.2.1. Sarà pienamente responsabile in caso di dolo e di grave negligenza degli organi, dei rappresentanti legali, degli impiegati o di altro personale ausiliario di JetApp nonché in caso di eventi tali da compromettere vita, integrità fisica o salute, e ancora ai sensi delle disposizioni di cui alla legge sulla responsabilità per danno da prodotti.

9.2.2. In caso di negligenza semplice la responsabilità di JetApp si limita ai danni che si possono verificare in condizioni di normale operatività e ai casi di mancata ottemperanza agli obblighi essenziali ai fini del contratto (obblighi cardinali), la cui osservanza permette la regolare esecuzione del contratto e sulla cui osservanza la rispettiva altra parte può fare affidamento in condizioni operative normali.

9.2.3. JetApp non è responsabile per la cancellazione o il ritardo dei voli qualora JetApp stessa non possa esserne ritenuta responsabile nell'ambito di almeno una grave negligenza, e qualora tutte le persone operanti per conto di JetApp abbiano messo in atto tutte le ragionevoli misure atte a evitare il danno, o qualora non fosse stato possibile implementare tali misure. La presente esclusione di responsabilità si applica soprattutto nei casi di forza maggiore, in presenza di impedimenti da parte di autorità statali o soggetti terzi simili, nonché in caso di scioperi, serrate, guerra o avvenimenti di tipo bellico in generale. JetApp non è inoltre responsabile per le azioni di altre compagnie aeree, di imprese di servizi di sdoganamento o del rispettivo personale ausiliario, nonché per gli oggetti dimenticati a bordo dai passeggeri. Le responsabilità per morte, danni fisici o alla salute sono disciplinate dalle disposizioni di legge in materia. L’esclusione o la limitazione di responsabilità di JetApp si applica, a seconda dei casi, anche a tutti i rappresentanti esecutivi, dipendenti e altre persone.

9.2.4. Il cliente è responsabile in modo illimitato per i danni all’aereo o agli interni dell’aereo stesso, senza che debba in alcun modo essere documentata la colpa del passeggero responsabile. Il medesimo principio si applica al personale di volo aggiuntivo impiegato dal cliente. La responsabilità del cliente si applica indipendentemente da un accordo sulla responsabilità tra il cliente stesso e il passeggero o il personale di volo impiegato.

9.2.5. Viene a decadere l’obbligo di esecuzione qualora il trasporto o parti del trasporto stesso non risultino ottemperanti alle disposizioni di legge e/o dei diritti di traffico, o qualora cause di forza maggiore o altri impedimenti di sicurezza (ad es. condizioni meteorologiche, eventi terroristici ecc.) non consentano l’esecuzione del trasporto. Qualora non venga data esecuzione soltanto a parti dell’incarico di trasporto, verranno conteggiati soltanto i costi per il trasporto effettivamente effettuato.

9.2.6. JetApp si riserva il diritto, in particolare in caso di cause di forza maggiore, di fare eseguire il trasporto aereo utilizzando un tipo di aereo diverso da quello concordato. In questo caso, JetApp utilizzerà esclusivamente i tipi di aereo, che garantiscano il medesimo standard di sicurezza e che siano di valore equiparabile.

9.2.7. Qualora JetApp non possa ottemperare ai propri obblighi contrattuali in conseguenza di un guasto dell’aereo per ragioni tecniche o operative, o ancora per cause di forza maggiore (in particolare a causa di condizioni meteorologiche avverse sul luogo di destinazione o lungo la rotta di volo), intercorsi dopo l’inizio del volo, il cliente dovrà corrispondere un prezzo determinato in funzione del rapporto tra le ore di volo calcolate per l’offerta originale e le ore di volo effettivamente eseguite.

9.2.8. Qualora, in conseguenza di cause di forza maggiore (in particolare a causa di condizioni meteorologiche avverse sul luogo di destinazione o lungo la rotta di volo), non fosse possibile l’atterraggio nell’aeroporto di destinazione e si rendesse necessario l’atterraggio in un altro aeroporto, non saranno a carico di JetApp né i costi per il successivo trasporto dei passeggeri al luogo di destinazione originariamente concordato, né i costi aggiuntivi derivanti dall’atterraggio in un aeroporto diverso da quello di destinazione. Il cliente dovrà corrispondere, in questo caso, un prezzo determinato in funzione del rapporto tra le ore di volo calcolate per l’offerta originale e le ore di volo effettivamente eseguite.

9.2.9. Qualora, in conseguenza di cause di forza maggiore (in particolare a causa di condizioni meteorologiche avverse sul luogo di destinazione o lungo la rotta di volo), non fosse possibile l’atterraggio nell’aeroporto di destinazione e si rendesse necessario, per esigenze vincolanti dettate dalle circostanze o su richiesta del cliente, un volo di ritorno verso l’aeroporto di partenza, il cliente dovrà corrispondere un prezzo determinato in funzione del rapporto tra le ore di volo calcolate per l’offerta originale e le ore di volo effettivamente eseguite. Le ore di volo vengono calcolate considerando il percorso di ritorno e comprendono quindi il viaggio sia di andata che di ritorno.

9.2.10. Qualora, in conseguenza di cause di forza maggiore (in particolare a causa di condizioni meteorologiche avverse sul luogo di destinazione o lungo la rotta di volo), non fosse possibile l’atterraggio nell’aeroporto di destinazione e si rendesse quindi necessario un atterraggio di scalo, è fatto obbligo al cliente di corrispondere tutte le relative spese aggiuntive.

10. Diritto applicabile

Si applica il diritto della Repubblica Federale di Germania con l’esclusione della Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale. Nel caso in cui il cliente sia un consumatore, abbia effettuato la prenotazione come consumatore (vedere paragrafo 1.1) e risulti residente in un altro Stato al momento della prenotazione stessa, l’applicazione delle disposizioni cogenti della legislazione del rispettivo Stato non viene influenzata in alcun modo dalla scelta del diritto applicabile di cui alla frase 1.

11. Foro competente

Nel caso in cui il cliente sia un’entità commerciale e abbia, al momento della registrazione, la propria sede in Germania, sarà competente esclusivamente il tribunale di Stoccarda, avente giurisdizione sulla sede di JetApp. In tutti gli altri casi si applicano, in relazione alla competenza locale e internazionale, le disposizioni di legge applicabili in materia.

12. Risoluzione delle controversie con il consumatore

12.1. La Commissione Europea ha predisposto una piattaforma per la risoluzione delle controversie online (ODR) disponibile all’indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr.

12.2. A norma di legge è fatto obbligo a JetApp di comunicare ai clienti il proprio indirizzo e-mail. L’indirizzo è il seguente: booking@jetapp.com.

12.3. JetApp non ha aderito ad alcun organo di conciliazione regolato da diritto privato ed è obbligata a partecipare alle procedure di risoluzione delle controversie presso “l’organo ufficiale di conciliazione nel campo dell’aviazione presso l’Ufficio federale di giustizia, Adenauerallee 99-103, 5311 Bonn,
https://www.bundesjustizamt.de/DE/Themen/Buergerdienste/Luftverkehr/Schlichtungsstelle_node.html
https://www.bundesjustizamt.de/DE/Themen/Buergerdienste/Luftverkehr/Service/Formulare/Formulare_node.html
.

Allegato alle CGT “Informazione”

Responsabilità della compagnia aerea per i passeggeri e i loro bagagli

Queste indicazioni riassumono le disposizioni in materia di responsabilità che le compagnie aeree devono applicare nei confronti della comunità, sulla base delle disposizioni del diritto della comunità stessa e della Convenzione di Montreal.

Risarcimento danni in caso di morte o lesioni fisiche

Non è definito alcun importo massimo in caso di responsabilità per morte o lesioni fisiche dei passeggeri. Per danni fino a un’entità massima di 113.110 DSP (importo arrotondato nella valuta nazionale), la compagnia aerea non può sollevare alcuna obiezione in relazione alle richieste di risarcimento danni. Per le richieste superiori a tale importo, la compagnia aerea ha facoltà di opporsi dimostrando l’assenza di comportamento negligente o colposo da parte propria.

Pagamenti di anticipi

In caso di decesso o lesioni fisiche di un passeggero, la compagnia aerea dovrà, una volta individuata la persona avente titolo al risarcimento danni, provvedere entro 15 giorni al pagamento di un anticipo al fine di fornire copertura per le immediate esigenze in termini economici. In caso di morte tale anticipo non dovrà essere di importo inferiore a 18.096 DSP (importo arrotondato nella valuta nazionale).

Ritardi nel trasporto di passeggeri

La compagnia aerea è responsabile per i danni derivanti da ritardi nel trasporto di persone, fatto salvo il caso in cui abbia adottato tutte le ragionevoli misure atte a evitare il danno, o il caso in cui l’adozione di tali misure si fosse rivelata impossibile. La responsabilità per i danni derivanti da ritardi nel trasporto di persone è limitata a un importo pari a 4.694 DSP (importo arrotondato in valuta nazionale).

Ritardi nel trasporto dei bagagli

La compagnia aerea è responsabile per i danni derivanti da ritardi nel trasporto dei bagagli, fatto salvo il caso in cui abbia adottato tutte le ragionevoli misure atte a evitare il danno, o il caso in cui l’adozione di tali misure si fosse rivelata impossibile. La responsabilità per i danni derivanti da ritardi nel trasporto dei bagagli è limitata a un importo pari a 1.131 DSP (importo arrotondato in valuta nazionale).

Distruzione, smarrimento o danneggiamento dei bagagli

La compagnia aerea è responsabile della distruzione, dello smarrimento o del danneggiamento dei bagagli fino a un importo massimo di 1.131 DSP (importo arrotondato nella valuta nazionale). Per i bagagli consegnati si applica una responsabilità indipendente dalla presenza di dolo, fatto salvo il caso in cui i bagagli risultino già precedentemente danneggiati. Per i bagagli non consegnati, la compagnia aerea sarà responsabile esclusivamente in caso di comportamento colposo.

Massimali più elevati per i bagagli

Si applica un massimale più elevato per i bagagli nel caso in cui il passeggero al più tardi al momento del check-in fornisca una dichiarazione speciale e provveda al versamento di un supplemento.

Reclami relativi ai bagagli

In caso di danneggiamento, ritardo, smarrimento o distruzione dei bagagli, il passeggero dovrà informare il prima possibile per iscritto la compagnia aerea in merito. In caso di danneggiamento dei bagagli consegnati, il passeggero deve darne comunicazione scritta entro sette giorni o, in caso di ritardo nella consegna dei bagagli, entro 21 giorni, a decorrere dalla data in cui i bagagli sono stati messi a sua disposizione.

Responsabilità della compagnia aerea contrattuale ed esecutrice

Qualora la compagnia aerea esecutrice non coincida con la compagnia aerea contrattuale, il passeggero può indirizzare le proprie comunicazioni o le proprie richieste di risarcimento danni indifferentemente a ciascuna delle due compagnie. Qualora sul biglietto aereo sia indicato il nome o il codice di una compagnia aerea, questa sarà la compagnia aerea con la quale il contratto è stato stipulato.

Termini di ricorso in giudizio

I ricorsi in giudizio per risarcimento danni devono essere presentati entro due anni, a decorrere dal giorno di arrivo dell’aereo o dal giorno in cui l’aereo sarebbe dovuto arrivare.

Base delle presenti informazioni

Le presenti disposizioni fanno riferimento alla Convenzione di Montreal del 28 maggio 1999, recepita dalla Comunità europea mediante il regolamento (CE) n. 2027/97, nella versione modificata mediante regolamento (CE) n. 889/2002, e mediante relative disposizioni di legge a livello nazionale degli Stati membri.”

Dichiarazione di protezione dei dati

Indice

  1. Oggetto della presente dichiarazione di protezione dei dati
  2. Ufficio competente/fornitore del servizio
  3. Raccolta e utilizzo dei vostri dati
  4. Utilizzo di cookie
  5. Utilizzo di Google Analytics
  6. Social Plugin
  7. Newsletter
  8. Diritto di recesso e diritto di opposizione
  9. Sicurezza dei dati

1. Oggetto della presente dichiarazione di protezione dei dati

1.1. Siamo lieti del vostro interesse per il nostro sito Internet e le nostre offerte sulle nostre pagine web (di seguito “piattaforma di prenotazione JetApp”).

1.2. La protezione dei vostri dati personali (di seguito abbreviati come “dati”) è per noi un aspetto di importanza fondamentale. Di seguito desideriamo pertanto informarvi in modo esaustivo su quali dati raccogliamo durante la vostra visita al nostro sito Internet e l’utilizzo delle nostre offerte ivi presenti e in quali modi li elaboriamo o utilizziamo successivamente, nonché quali misure di sicurezza accessorie abbiamo adottato sia da un punto di vista tecnico che organizzativo.

2. Ufficio competente/fornitore del servizio

2.1. Ufficio competente ai sensi della legge tedesca sulla protezione dei dati (BDSG) e, al contempo, fornitore del servizio ai sensi della legge tedesca sui telemedia (TMG) è

JetApp GmbH
Marktplatz 5
70173 Stoccarda

Telefono: +49 711 650002
N. fax: + 49 711 6201948
E-mail: booking@jetapp.com

Amministratore: Philipp Schlüren

JetApp GmbH è una società registrata nel registro delle imprese del tribunale di Stoccarda al n. HRB 760820.

2.2. Indirizzare eventuali domande o osservazioni in merito alla presente dichiarazione di protezione dei dati o, in generale, alla protezione dei dati al seguente indirizzo e-mail: booking@jetapp.com.

3. Raccolta e utilizzo dei vostri dati

3.1. L’entità e il tipo di raccolta e utilizzo dei vostri dati sono diverse se l’accesso al nostro sito Internet è effettuato esclusivamente per la ricerca di informazioni o per utilizzare le prestazioni da noi offerte.

3.2. Utilizzo informativo

3.2.1. Per un utilizzo informativo del nostro sito Internet non è, in linea di principio, necessario inserire dati. Al contrario in questo caso raccogliamo e utilizziamo soltanto i dati che vengono automaticamente trasmessi dal vostro browser Internet, quali ad esempio:

  • Data e ora della visita di una delle nostre pagine Internet
  • Il vostro tipo di browser
  • Le impostazioni del browser
  • Il sistema operativo utilizzato
  • La pagina da voi visitata
  • La quantità di dati trasmessa e lo stato dell’accesso (file trasmesso, file non trovato, ecc.)
  • Il vostro indirizzo IP

3.2.2. In caso di una visita a scopo informativo, raccogliamo e utilizziamo tali dati esclusivamente in forma non collegata alla persona. Questo è necessario per rendere possibile l’utilizzo delle pagine da voi richiamate, per finalità statistiche e per il miglioramento della nostra offerta Internet. L’indirizzo IP viene salvato soltanto per la durata della vostra visita, mentre non viene effettuata alcuna valutazione collegata alla persona.

3.3. Utilizzo delle offerte

3.3.1. Nel caso desideriate utilizzare le prestazioni offerte sul nostro sito Internet, come la richiesta di offerte di volo o la prenotazione di voli, è di contro necessario effettuare la registrazione con il conseguente inserimento di ulteriori dati. Si tratta, in questo caso, dei dati necessari per la registrazione e la rispettiva prenotazione o effettuazione del volo prenotato, quali ad esempio nome, indirizzo e-mail, il volo desiderato e, in caso di prenotazione del volo, anche l’indirizzo postale e i dati necessari per l’evasione del pagamento.

3.3.2. I vostri dati vengono raccolti e utilizzati per consentire la fornitura della prestazione desiderata, vale a dire per consentirvi, mediante registrazione, l’utilizzo della piattaforma di prenotazione JetApp, per inviarvi proposte relative al volo desiderato e per stipulare e dare esecuzione al contratto per il trasporto aereo.

3.3.3. I vostri dati verranno trasmessi alla compagnia aerea esecutrice per le finalità sopra citate e, per quanto necessario, per le rispettive finalità precedentemente illustrate e, nella misura in cui ciò sia prescritto nel rispettivo paese, verranno altresì trasmesse alle autorità del rispettivo paese di decollo, di atterraggio o dei paesi eventualmente sorvolati. In questo quadro possono essere trasmessi dati a compagnie aeree e/o ad autorità non dislocate nell’Unione Europea o nello Spazio economico europeo, e che non dispongono di un livello di protezione dei dati comparabile con quello garantito all’interno dell’Unione Europea o nello Spazio economico europeo.

3.3.4. Inoltre i vostri dati verranno trasmessi anche ad altri fornitori di servizi eventualmente operanti a nostro supporto, da noi naturalmente selezionati con la massima cura e che elaboreranno i vostri dati esclusivamente per le finalità ivi precedentemente indicate e su nostra indicazione. Tali operatori di supporto possono essere sia fornitori di servizi tecnici o fornitori di servizi di supporto di altra natura.

3.3.5. La trasmissione da parte nostra dei vostri dati ad altri soggetti terzi avviene, in ogni altro caso, esclusivamente in presenza di un obbligo di legge in tal senso.

3.4. Candidature

In caso di invio di una candidatura per una posizione indicata sul nostro sito web, utilizzeremo i vostri dati personali esclusivamente ai fini dell’elaborazione della candidatura stessa. Queste informazioni possono essere trasmesse anche in un paese diverso dal vostro qualora ciò sia richiesto in relazione alla posizione per la quale è stata inviata la candidatura. Gli adempimenti di cui ai paragrafi 3.3.4 e 3.3.5 si applicano anche ai dati personali a noi trasmessi nell’ambito di una candidatura.
I dati per la candidatura sono protetti nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di protezione dei dati. Suggeriamo di trasmettere la documentazione per la candidatura in via confidenziale. La nostra chiave pubblica è:

-----BEGIN PGP PUBLIC KEY BLOCK-----
Version: GnuPG v2

mQENBFlffj0BCADrn4LiHWklD+aE0VXz8IOmk7PHQ7MXy8RhvxWdUqUKZ4tJ9OC+ VVFRi4bhJIgAH/FvfJXFQ+QGnQSS2EAwwlD0YILxMonEmMbmETQKNe7oKyIki5k0 csel5HSXIH0vIxf18QUQiPjXTonh3BlPN97yMkU7zclel+UvO30O5Cxz4Rb0SMEE zuZrIUnAYsKfsPF0QQU62l77AN7NZcyigvPSbOpvbpiIi7bUh0zE34eMCDBrnkwS qOYdlRJPANTJipoklKYTeZOGEGPkUHLAjfDD2zepZC3zwnsO5MPad/zplNusBJz0 xoOPWm4sGxbiMEqH/QmSI9dgb2bbh+6wkaEVABEBAAG0IkpldEFwcCBHZXJtYW55 IDxjYXJlZXJAamV0YXBwLmNvbT6JATkEEwEIACMFAllffj0CGwMHCwkIBwMCAQYV CAIJCgsEFgIDAQIeAQIXgAAKCRClYDBSpg1rA1wEB/41EDzi1fDg527rVNM4sAF/ MF9E8i1wN6t5HO2tM/yePojV8Qxmw6ljCqo0yHD95aXjm5tMu8sILdnNnwsjrbnu k6tCjppL0rO16BERD3FrQqRjGrpQeaqjEYoM0ZdgnGFtKtrF2Kg2k+y33x8ohcAp 6gDkZg42Gj0A9u+TaK4OHtTPf9U5nnTNXbMYzoq7M1RNFP8KKElvjMQyGbh5ikE4 XDSUK6WJM1GMP4LZn2nW/19X5xUw6nB2pJIoRH+dzpFc6T7qiOw51SiqNnEQu/m6 Er9HRjM0aRO6pDcUeAFkHWXoCk2Wt6ei6K2lJFNTSy35/GG67Lpc97OhKLb9ZY+b uQENBFlffj0BCAC1sqUVxWIftwMqcJo1t53E4c/QZC3mfGaW+QIZYAyqQ+d1QCUw 45nCzjHo5xZu46gdggZ90fNhoNn/iNadlVw0xBG3c2/FToNFVtteMG/Y5YJK+c/M 1CZLEflnF2Wx0dMGgf6Po0It31oVZMFZxKtSze6WPAotzCkCrKOAIHn756zKXtTg Q+dxKTykgMIsI6CGeS4muT5Ro63YoRkgwXzv91yGUaaU09VhkteuZiU9y0aQ+QbK 7aPEIVGEnHxnnz9yEe4ryAx9Q+n1zpCLK2P4eIsu/mo96X9tmzTkr16DsF5BLnKA At8ojUAMW2AuNIiBZfa6ke3THDusy77zM+f7ABEBAAGJAR8EGAEIAAkFAllffj0C GwwACgkQpWAwUqYNawNQNwgAnZAzK96E0Z6IGlWHT67oY59vp1xmxtmDRZ0hRoze 5FG9UnjCzOYwHuiBCvlZ8H1hCpR/UPvWSx3wbD7+FzbMWrTz9KoC4SUY/kBL/KhL 4Cy4z3LbxASJU/nxhorD+77v2aRkRCCuizCCQhHFeNqEuwICJkXtrO7l3P62hYE1 pK+zGu4DXpQGu/uhL/xFfHTdtXUVgrwKPS/7gRTL89m3yfJ/NH3h2cpy9LinPvQg f4X5EXNNq+8K+QG/DEHxe+z79O3ONqiw9L7Cr9+aFFEzZNZihuCnzFIgCWYcJcL9 my5mykgw0b7Gt3nShq7SNuDzG3Bx4edCvBwMOTP3RyG6fA== =BIwm
-----END PGP PUBLIC KEY BLOCK-----

4. Utilizzo di cookie

4.1. Per il nostro sito Internet utilizziamo la tecnologia offerta dai cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono inviati, nell’ambito della vostra visita alle nostre pagine Internet, dal nostro server web al vostro browser e da questo salvati sul vostro computer, dove vengono conservati per un successivo utilizzo.

4.2. Fatto salvo quanto specificato rispetto ai cookie descritti nel paragrafo 5, utilizziamo esclusivamente i cosiddetti cookie di sessione (detti anche cookie temporanei), vale a dire cookie che vengono salvati soltanto per la durata del vostro utilizzo delle nostre pagine Internet. Lo scopo di tali cookie è riconoscere il vostro computer durante una visita al nostro sito Internet quando passate da una delle nostre pagine web a un’altra e per poter identificare il termine della vostra visita.

4.3. I cookie vengono cancellati non appena viene terminata la vostra sessione browser.

4.4. È possibile scegliere se consentire l’utilizzo e il richiamo dei cookie agendo sulle impostazioni del vostro browser. È possibile ad esempio disattivare del tutto il salvataggio dei cookie nel vostro browser, limitarlo a determinate pagine Internet oppure configurare il vostro browser in modo da inviare una notifica automatica non appena è richiesto l’utilizzo di un cookie e richiedere relativa conferma. Per poter usufruire della piena funzionalità del nostro sito Internet è tuttavia necessario, per ragioni di carattere tecnico, consentire l’utilizzo dei succitati cookie di sessione.

4.5. In questo quadro non si verifica da parte nostra alcuna raccolta e alcun salvataggio di dati personali all’interno dei cookie. Non utilizziamo inoltre alcuna tecnica atta a collegare i dati prodotti dai cookie con i dati dell’utente.

5. Utilizzo di Google Analytics

5.1. È per noi estremamente importante organizzare le nostre pagine Internet in condizioni il più possibile ottimali, rendendole accattivanti per i nostri visitatori. A tal fine è necessario per noi sapere quali pagine i nostri utenti visitano e da dove giungono sulle singole pagine.

5.2. Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web di Google Inc. (“Google”). Anche Google Analytics utilizza i “cookie”, vale a dire file di testo che vengono salvati sul vostro computer consentendo un’analisi dell’utilizzo del sito web da parte vostra. Le informazioni generate dal cookie in relazione al vostro utilizzo del presente sito web vengono di norma trasmessi a un server di Google negli USA e lì salvati. In caso di attivazione dell’anonimizzazione dell’IP sul presente sito web, il vostro indirizzo IP verrà tuttavia preventivamente abbreviato da Google all’interno degli Stati membri dell’Unione Europea o degli altri Stati contraenti dell’Accordo sullo Spazio economico europeo. Solo in casi eccezionali l’indirizzo IP completo verrà trasmesso a un server di Google negli USA e lì abbreviato. Google utilizzerà queste informazioni su nostro incarico, al fine di valutare il vostro utilizzo del sito, per redigere rapporti sulle attività del sito e per fornire a noi, in quanto gestori del sito, ulteriori servizi collegati all’utilizzo del sito web e di Internet.

5.3. Google non unirà ad altri dati l’indirizzo IP trasmesso dal vostro browser nell’ambito di Google Analytics.

5.4. È possibile evitare il salvataggio dei cookie intervenendo sulla relativa impostazione del vostro browser; riteniamo tuttavia opportuno segnalare che, in questo caso, potrebbe non essere possibile utilizzare a pieno tutte le funzionalità del presente sito web.

5.5. È possibile inoltre impedire a Google la raccolta e l’elaborazione dei dati generati dal cookie e relativi al vostro utilizzo del sito web (incl. il vostro indirizzo IP), scaricando e installando il plugin per il browser disponibile al seguente link: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=de.

5.6. Ulteriori informazioni sulle condizioni di utilizzo e sulla protezione dei dati in relazione a Google Analytics sono disponibili qui:
http://www.google.com/analytics/terms/it.html e www.google.de/policies/privacy/partners/.

5.7. Si ritiene opportuno segnalare che Google Analytics è integrato sul presente sito web con il codice “anonymizeIp”, il quale permette una registrazione in forma anonimizzata degli indirizzi IP.

6. Social Plugin

Sul nostro sito web utilizziamo i cosiddetti social plugin. Al fine di proteggere i vostri dati, i social plugin sono integrati nel sito mediante una soluzione 2 clic. Ciò significa che quando viene richiamata una pagina del nostro sito web contenente uno dei sopra citati social plugin, non viene ancora creata alcuna connessione con i server del rispettivo fornitore di social plugin, evitando così ogni trasmissione di dati al relativo fornitore. Soltanto facendo il primo clic sul rispettivo social plugin e autorizzando così la trasmissione dei dati viene creato un collegamento con i server del relativo fornitore del social plugin, consentendo in questo modo una trasmissione di dati nelle modalità descritte singolarmente in dettaglio di seguito in merito ai social plugin da noi utilizzati.

6.1. Twitter

6.1.1. Utilizziamo i social plugin di Twitter Inc. 1355 Market Street, Suite 900, San Francisco, CA 94103, USA (“Twitter”).

6.1.2. Facendo il primo clic sul social plugin di Twitter su una pagina del nostro sito Internet, viene creata mediante il vostro browser una connessione diretta con i server di Twitter. In questo modo Twitter riceve l’informazione che il vostro browser ha richiamato la rispettiva pagina, anche nel caso in cui non si disponga di alcun account Twitter o quando se ne possiede uno ma non è stato eseguito il login. Questa informazione (incluso il vostro indirizzo IP), nonché eventuali altre informazioni vengono quindi trasmesse direttamente a un server di Twitter negli USA, nonché eventualmente in altri paesi al di fuori dell’Unione Europea e dello Spazio economico europeo, che non posseggono un livello di protezione dei dati comparabile con quello offerto nell’Unione Europea o nello Spazio economico europeo, e lì salvati.

6.1.3. Qualora si possieda un account Twitter e sia stato eseguito il login, Twitter potrà attribuire la vostra visita al nostro sito Internet al vostro profilo. Facendo clic una seconda volta sul social plugin di Twitter, la relativa informazione verrà trasmessa direttamente a un server di Twitter negli USA e lì salvata, oltre a essere pubblicata sul vostro account Twitter e mostrata ai vostri contatti.

6.1.4. I dettagli sulla raccolta e l’utilizzo dei vostri dati da parte di Twitter, nonché relativi alle vostre possibilità di aumentare il livello di protezione intervenendo sulle impostazioni, sono disponibili nelle indicazioni per la protezione dei dati di Twitter, visualizzabili all’indirizzo https://twitter.com/privacy.

6.2. Instagram

6.2.1. Utilizziamo i social plugin di Instagram Inc. 181 South Park Street, Suite 2, San Francisco, CA 94107 (“Instagram”).

6.2.2. Facendo il primo clic sul social plugin di Instagram su una pagina del nostro sito Internet, viene creata mediante il vostro browser una connessione diretta con i server di Instagram. In questo modo Instagram riceve l’informazione che il vostro browser ha richiamato la rispettiva pagina, anche nel caso in cui non si disponga di alcun account Instagram o quando se ne possiede uno ma non è stato eseguito il login. Questa informazione (incluso il vostro indirizzo IP), nonché eventuali altre informazioni vengono quindi trasmesse direttamente a un server di Instagram negli USA, nonché eventualmente in altri paesi al di fuori dell’Unione Europea e dello Spazio economico europeo, che non posseggono un livello di protezione dei dati comparabile con quello offerto nell’Unione Europea o nello Spazio economico europeo, e lì salvati.

6.2.3. Qualora si possieda un account Instagram e sia stato eseguito il login, Instagram potrà attribuire la vostra visita al nostro sito Internet al vostro profilo. Facendo clic una seconda volta sul social plugin di Instagram, la relativa informazione verrà trasmessa direttamente a un server di Instagram negli USA e lì salvata, oltre a essere pubblicata sul vostro account Instagram e mostrata ai vostri contatti.

6.2.4. I dettagli sulla raccolta e l’utilizzo dei vostri dati da parte di Instagram, nonché relativi alle vostre possibilità di aumentare il livello di protezione intervenendo sulle impostazioni, sono disponibili nelle indicazioni per la protezione dei dati di Instagram, visualizzabili all’indirizzo https://help.instagram.com.

6.3. Facebook

6.3.1. Utilizziamo i social plugin di Facebook Inc. 1601 S. California Ave, Palo Alto, CA 94304, USA ("Facebook")

6.3.2. Facendo il primo clic sul social plugin di Facebook su una pagina del nostro sito Internet, viene creata mediante il vostro browser una connessione diretta con i server di Facebook. In questo modo Facebook riceve l’informazione che il vostro browser ha richiamato la rispettiva pagina, anche nel caso in cui non si disponga di alcun account Facebook o quando se ne possiede uno ma non è stato eseguito il login. Questa informazione (incluso il vostro indirizzo IP), nonché eventuali altre informazioni vengono quindi trasmesse direttamente a un server di Facebook negli USA, nonché eventualmente in altri paesi al di fuori dell’Unione Europea e dello Spazio economico europeo, che non posseggono un livello di protezione dei dati comparabile con quello offerto nell’Unione Europea o nello Spazio economico europeo, e lì salvati.

6.3.3. Qualora si possieda un account Facebook e sia stato eseguito il login, Facebook potrà attribuire la vostra visita al nostro sito Internet al vostro profilo. Facendo clic una seconda volta sul social plugin di Facebook, la relativa informazione verrà trasmessa direttamente a un server di Facebook negli USA e lì salvata, oltre a essere pubblicata sul vostro account Facebook e mostrata ai vostri contatti.

6.3.4. I dettagli sulla raccolta e l’utilizzo dei vostri dati da parte di Facebook, nonché relativi alle vostre possibilità di aumentare il livello di protezione intervenendo sulle impostazioni, sono disponibili nelle indicazioni per la protezione dei dati di Facebook, visualizzabili all’indirizzo https://www.facebook.com/policy.php.

7. Newsletter

7.1. Per permettervi di iscrivervi al nostro servizio di newsletter via e-mail, necessitiamo del vostro consenso per il trattamento dei dati personali ai sensi delle disposizioni di legge in materia.

7.2. Per l’invio della newsletter utilizziamo la cosiddetta procedura Double Opt-In. Vi invieremo infatti la newsletter esclusivamente dopo che avrete confermato la vostra iscrizione facendo clic sull’apposito link contenuto nella e-mail di conferma che vi verrà a tal scopo inviata. Questo per assicurarci che soltanto il titolare dell’indirizzo e-mail inserito possa effettuare l’iscrizione alla newsletter. La vostra conferma dovrà avvenire in breve tempo dopo la ricezione dell’e-mail di conferma, in quanto in caso contrario la vostra iscrizione alla newsletter verrà automaticamente cancellata dal nostro database.

7.3. È possibile disdire l’iscrizione a una delle nostre newsletter in qualunque momento. Per farlo è sufficiente inviarci un'e-mail informale all’indirizzo booking@jetapp.com oppure operare uno storno utilizzando l’apposito link presente al termine di ogni newsletter.

8. Diritto di recesso e diritto di opposizione

8.1. Vi informiamo che è vostra facoltà revocare in qualunque momento, con effetto non retroattivo, un eventuale consenso a noi rilasciato per il trattamento dei dati personali ai sensi delle disposizioni di legge in materia.

8.2. È inoltre vostra facoltà impedire, nel quadro della presente dichiarazione di protezione dei dati, la successiva creazione da parte nostra di profili di utilizzo per finalità pubblicitarie o di ricerca di mercato nonché per scopi legati all’allestimento delle nostre pagine web.

8.3. A tal fine inviare un'e-mail informale all’indirizzo: booking@jetapp.com.

9. Sicurezza dei dati

9.1. Adottiamo inoltre misure di sicurezza sia a livello tecnico che organizzativo al fine di proteggere i dati personali prodotti o raccolti, con particolare riferimento a manipolazione, perdita e distruzione sia involontaria che intenzionale o all’accesso da parte di persone non autorizzate. Le nostre misure di sicurezza vengono costantemente ottimizzate in parallelo con i progressi tecnologici.

9.2. La procedura di ordine, in particolare i dati di pagamento e delle carte di credito, vengono cifrati con tecnica SSL, in modo da scongiurare l’accesso a soggetti terzi non autorizzati.

Colophon

JetApp GmbH
Marktplatz 5
70173 Stoccarda

Telefono: +49 (0) 711 650002
N. fax: +49 (0) 711 6201948
E-mail: booking@jetapp.com

Amministratore: Philipp Schlüren

JetApp GmbH è una società registrata nel registro delle imprese del tribunale di Stoccarda al n. HRB 760820

P. IVA: DE312789966

La Commissione Europea ha predisposto una piattaforma per la risoluzione delle controversie online (ODR) disponibile al seguente link: http://ec.europa.eu/consumers/odr. I consumatori hanno la possibilità di utilizzare questa piattaforma per la risoluzione delle proprie controversie.

JetApp non ha aderito ad alcun organo di conciliazione regolato da diritto privato ed è obbligata a partecipare alle procedure di risoluzione delle controversie presso “l’organo ufficiale di conciliazione nel campo dell’aviazione presso l’Ufficio federale di giustizia, Adenauerallee 99-103, 5311 Bonn,
https://www.bundesjustizamt.de/DE/Themen/Buergerdienste/Luftverkehr/Schlichtungsstelle_node.html
https://www.bundesjustizamt.de/DE/Themen/Buergerdienste/Luftverkehr/Service/Formulare/Formulare_node.html
.

Flights